Distribuzione sospesa

Carissimi, abbiamo atteso fino all’ultimo per cercare di “salvare” la distribuzione della Luce della Pace da Betlemme anche in questo 2020 particolare.

.

Nonostante il nostro ottimismo, il nostro pensare a modalità alternative e la nostra buona volontà non siamo in grado di distribuire in Italia la Fiammella. Ci sono troppe restrizioni e, per rispetto alle persone, non riteniamo opportuno attraversare tutta l’Italia quando ci viene richiesto di muoverci il meno possibile.

Non per questo ci dimentichiamo quest’anno delle “Azioni di Pace” anzi, forse saranno ancora più importanti.
Come Comitato vorremmo comunque proporre un gesto che ci unisca ed è per questo che stiamo organizzando un momento di veglia e di incontro virtuale proprio in concomitanza di quella che avrebbe dovuto essere la giornata della distribuzione, il 19 dicembre.

Quanto prima vi daremo maggiori dettagli.

4 comments

  1. Come Gruppo stiamo valutando di proporre un’alternativa alla consegna della classica Luce di Betlemme, per non perdere il significato di questa iniziativa.
    Vorremmo rimettere la Pace al centro visto il periodo di tensioni.
    Vorremmo fare una proposta alle Branche sul tema della Pace. Alla fine vorremmo produrre dei bigliettini di auguri natalizi che ogni ragazzo si impegna a distribuire individualmente (per non creare problemi di assembramenti) nella propria via/condominio/borgo.
    Così diamo continuità all’iniziativa.
    Inoltre, la Comunità Capi, potrebbe portare un Lume nei capitelli dove tradizionalmente facevamo la consegna (senza fare la consegna ovviamente, mettendo un lumino con un messaggio) specificando che non è la Luce di Betlemme ma un segno che vorremmo lasciare del nostro passaggio alla comunità.

  2. Mi associo a quanto è già stato detto negli alri due interventi e condivido le iniziative proposte. non molliamo, buona strada.

  3. Oltre alla veglia e l’incontro virtuale del 19 dicembre ove ad una stessa ora potremmo accendere una fiammella, suggerirei di prevedere una locandina riportante l’annualità.

  4. Era prevedibile. Ottimo il consiglio per una veglia o un momento di riflessione.
    Non molliamo. Grazie per quello che fate

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.