Messaggio della delegazione Italiana a Vienna

Delegazione Italiana alla cerimonia internazionale di vienna 2022

Oggi la delegazione Italiana ha attinto alla Luce della Pace di Betlemme alla cerimonia internazionale di Vienna accompagnando il momento con le considerazioni e la preghiera che riportiamo di seguito.

Forse è difficile “piantare un albero nella speranza della pace” in questo periodo storico.
Forse è ancora più difficile prendersi cura di questo albero, o semplicemente parlare di pace.
Forse è difficile provare a fare qualcosa per la pace o fare un semplice gesto.
È ancora più difficile farlo più di una volta.
Ma in realtà, se ci pensiamo bene, non è così difficile.
È facile fare un sorriso o lanciare una mano.
È facile dare un abbraccio, dire un “grazie” o fare qualche buona azione.
Ma sappiamo anche che è semplice pregare, quindi Signore, dacci la forza di superare questo periodo di oscurità, in cui parlare di pace non è così facile. Aiutaci in nome di tutto il mondo,
Amen.


Segue testo originale.

Maybe it’s hard to “plant a tree in the hope for peace” during this historical period.
Pheraps it’s even harder to take care of this tree, or just to speak about peace.
Maybe it’s hard to try doing something for peace or to do just a simple gesture.
Pheraps it’s even harder to make it more than once.
But actually, if we carefully think about it, it’s not that difficult.
It’s easy to make a smile, or to throw a hand.
It’s easy to give a hug, to say a “thank you” or to do some good actions.
But we also know that it’s simple to pray, so:
Lord, give us the strength to overcome this period of darkness, in which talking about peace is not that easy. Help us in the name of the whole world,
Amen.

Contenuto non disponibile
Acconsenti ai cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.